Sangue nelle feci

Sintomi simili: Feci scure, Sangue nella carta igienica, Feci nere, Feci catramose, Proctorragia.

Artcoli correlati: Sangue nelle feci

Definizione



Sintomi SINTOMI E MALATTIE
RICERCA SINTOMO
SINTOMI RANDOM


MALATTIE RANDOM


MEDICI E SINTOMI

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

La presenza di sangue nelle feci può essere ben visibile ad occhio nudo oppure occulta (individuabile soltanto al microscopio o con delle analisi di laboratorio). Se il sanguinamento interessa il retto si possono notare piccole striature di sangue nella carta igienica. Nonostante tale sintomo possa essere causato dai polipi o dal tumore del colon retto, diverse condizioni determinano lo stesso segno, come le emorroidi e le ragadi anali. Il sanguinamento intestinale in sede colica (intestino crasso) si rende evidente con la presenza di striature rosse delle feci o con una loro colorazione scura. Anche in questo caso, diverse sono le condizioni che possono determinare simili alterazioni cromatiche; gli integratori di ferro (e la cospicua assunzione di alimenti che ne sono ricchi, come gli spinaci ed il cacao), tendono a rendere le feci particolarmente scure; un elevato consumo di barbabietole e liquirizia può invece conferire una colorazione rossa alle feci.

Malattie, condizioni e disturbi associati*

* Il sintomo - Sangue nelle feci - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Sangue nelle feci può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.