Ritardo di crescita - Cause e Sintomi

Definizione

Il ritardo di crescita è definito come un peso costantemente basso per età e sesso (al di sotto del 3°-5° percentile) oppure come una riduzione significativa dei percentili di crescita rispetto al tasso di accrescimento atteso. Le cause sono molteplici, ma la base fisiologica è sempre un'inadeguata nutrizione.

Il ritardo di crescita organico è dovuto a patologie acute e croniche che interferiscono con l'apporto nutritivo, l'assorbimento o il metabolismo.

In molti altri casi, non sono identificabili disturbi medici che impediscano l'accrescimento del bambino. Il ritardo di crescita non organico, infatti, può dipendere dalla mancanza di cibo secondaria a problemi psico-sociali, come povertà, abbandono, mancanza di stimoli, ambienti di vita disturbati e cattiva interazione con le figure genitoriali.

Possibili Cause* di Ritardo di crescita

* Il sintomo - Ritardo di crescita - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Ritardo di crescita può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016