Restringimento del campo visivo - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Perdita della visione periferica.

Definizione

La perdita della visione periferica consiste in un difetto nel percepire la porzione esterna del campo visivo, in uno o entrambi gli occhi, mentre la visione centrale rimane inalterata.

Il restringimento delle parti periferiche dei campi visivi si manifesta con la difficoltà nel vedere gli oggetti posti lateralmente oppure si nota quando il soggetto tende ad inciampare spesso su gradini e ostacoli bassi.

Il restringimento del campo visivo può essere conseguente a lesioni che si verificano in un punto qualsiasi delle vie visive. Le cause principali comprendono glaucoma, retinite pigmentosa, distacco della retina e degenerazione maculare legata all'età. La perdita della visione periferica può derivare anche da lesioni neurologiche successive a ictus, aneurisma, tumore o trauma.

Il campo visivo può essere compromesso anche in caso di miopia elevata e disturbi tossico-metabolici.

Possibili Cause* di Restringimento del campo visivo

* Il sintomo - Restringimento del campo visivo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Restringimento del campo visivo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.