Ragadi Dita - Cause e Sintomi

Definizione

Le ragadi delle dita sono fessurazioni che si sviluppano intorno alle unghie, sui polpastrelli e negli spazi interdigitali.

Queste lesioni sono molto dolorose e possono essere profonde (in qualche caso, possono assomigliare a tagli lineari provocati da un coltello appuntito), ma è raro che superino la lunghezza di un paio di centimetri. Talvolta, le ragadi delle dita si associano alla perdita di siero o secreto siero-ematico, con rischio di infezioni secondarie.

Le lesioni cutanee ragadiformi sono spesso dovute all'estrema secchezza, alle alterazioni del normale film idrolipidico e alla disidratazione della pelle, che rendono la zona sottile, meno elastica e predisposta a “rotture”.

Le ragadi delle dita si verificano con maggior frequenza durante l'inverno, in seguito all'esposizione a temperature esterne molto fredde e possono essere causate anche da stress meccanici e traumi da sfregamento.

Le ragadi delle dita possono essere favorite, inoltre, dalle aggressioni chimiche e dalla presenza di patologie cutanee, come allergie da contatto, dermatite atopica e psoriasi.


Ragadi delle Dita

Possibili Cause* di Ragadi Dita

* Il sintomo - Ragadi Dita - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Ragadi Dita può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016