Priapismo - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Priapismo

Definizione

Il priapismo è un'erezione dolorosa e persistente, che non dipende dal desiderio o dall'eccitazione sessuale. Esistono due principali tipi di priapismo: ischemico (a basso flusso) e non ischemico (ad alto flusso).

Il priapismo ischemico è la mancata detumescenza del pene dovuta all'insufficiente deflusso di sangue venoso (il sangue rimane intrappolato nell'organo). È considerato un'emergenza medica: possibili conseguenze sono la fibrosi dei corpi cavernosi e la successiva disfunzione erettile; se l'episodio si protrae oltre le 4-6 ore, il priapismo ischemico può portare a necrosi e gangrena del pene.

Il priapismo non ischemico, invece, è causato da un flusso arterioso non correttamente regolato; non conduce a necrosi, ma può esitare in una disfunzione erettile. Di solito, è conseguenza di un trauma, che porta alla rottura di un'arteria interna del pene, o dipende dalla formazione di una fistola artero-venosa.

Il priapismo è una condizione abbastanza rara, che riconosce più fattori predisponenti. Negli adulti, è spesso correlato all'uso di farmaci per trattare la disfunzione erettile (es. alprostadil, fentolamina, papaverina e inibitori della fosfodiesterasi di tipo 5). Tuttavia, può anche essere il sintomo di malattie ematologiche (drepanocitosi, leucemia, linfoma e talassemia), cancro alla prostata, disturbi neurologici e traumi del midollo spinale. Il priapismo è anche un effetto collaterale di farmaci (tra cui ß-bloccanti, anticoagulanti, antipertensivi, antidepressivi e corticosteroidi) e può essere associato all'abuso di droghe (es. amfetamine e cocaina).

Raramente, può essere conseguenza di infezioni e infiammazioni genitali (prostatite, uretrite e cistite), tumori pelvici o metastatici. In alcuni casi, il priapismo può essere idiopatico.

Possibili Cause* di Priapismo

* Il sintomo - Priapismo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Priapismo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016