Polmonite

Articoli correlati: Polmonite

Definizione



Sintomi SINTOMI E MALATTIE
RICERCA SINTOMO
SINTOMI RANDOM


MALATTIE RANDOM


MEDICI E SINTOMI

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

La polmonite è l'infezione del polmone. Generalmente provocata da una nutrita serie di virus o batteri, può essere anche la conseguenza di infezioni fungine, parassitosi, inalazione di alcune sostanze tossiche o di danni meccanici al polmone. Prima della scoperta degli antibiotici, la polmonite era la principale causa di morte; oggi colpisce soprattutto le persone anziane, immunodepresse o debilitate, ma può interessare anche un organismo giovane e in forma, spesso come complicanza di un'influenza trascurata o di un raffreddore.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Polmonite

Ulteriori indicazioni

Nella maggior parte dei casi, i sintomi della polmonite hanno un esordio improvviso, con comparsa di dolore al petto, febbre, brividi, tosse e mancanza di fiato. Tale sintomatologia ricalca quella delle comuni forme influenzali e varia in maniera sensibile in relazione all'agente causale e all'abilità dell'organismo di limitarne la proliferazione. Il catarro è giallo-verdastro ed abbondante nelle polmoniti batteriche, mentre risulta pressoché assente e biancastro in quelle virali (generalmente associate a osse secca e stizzosa).