Polidramnios - Cause e Sintomi

Definizione

Il polidramnios consiste nella sovrapproduzione di liquido amniotico durante la gravidanza. Questo fenomeno non è dannoso per il feto, ma si associa a un maggior rischio di parto pretermine, a causa della distensione uterina.

Nella madre, il polidramnios può comportare anche difficoltà respiratorie, emorragia post-partum, distacco di placenta e gestosi (pre-eclampsia).

Inoltre, la sovrapproduzione di liquido amniotico può aumentare il rischio di complicanze ostetriche, come il prolasso di cordone ombelicale o le distocie meccaniche. Per questo motivo, se la condizione è particolarmente grave, può essere consigliato alla futura mamma il drenaggio del liquido amniotico in eccesso (amnioriduzione).

La causa materna più comune di polidramnios è il diabete gestazionale.

Per quanto riguarda il feto, invece, il fenomeno può indicare ostruzioni del tratto gastrointestinale (es. atresia esofagea o duodenale), eccessiva produzione di urine e scarsa deglutizione. Alcune volte, la sovrapproduzione di liquido amniotico può associarsi a idrope fetale, displasia scheletrica, malformazioni cardiache ed anomalie neurologiche (es. anencefalia).

Il polidramnios si può riscontrare anche in presenza sindrome da trasfusione feto-fetale in caso di gravidanza gemellare ed infezioni congenite, quali sifilide ed epatite virale.


Polidramnios

Possibili Cause* di Polidramnios

* Il sintomo - Polidramnios - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Polidramnios può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016