Pneumomediastino - Cause e Sintomi

Definizione

Lo pneumomediastino è una condizione patologica caratterizzata dalla presenza di aria libera nella cavità mediastinica (spazio compreso tra i polmoni).

Solitamente, lo pneumomediastino si associa a disturbi respiratori, ma può derivare anche da traumi, infezioni o lesioni delle vie aeree o digestive (incluse quelle iatrogene, conseguenti cioè a procedure mediche invasive o chirurgiche al torace).

Lo pneumomediastino è noto anche come complicanza in pazienti con gravi crisi asmatiche. In tal caso, la presenza di aria nell'interstizio mediastinico può essere secondaria alla rottura degli alveoli polmonari. Ciò si verifica per un brusco aumento della pressione intra-alveolare o per una ridotta pressione nell'interstizio polmonare; possibili cause di rottura alveolare comprendono le infiammazioni dei bronchioli e degli alveoli stessi.

Altre volte, lo pneumomediastino può conseguire a una perforazione gastrointestinale o a una rottura esofagea.

Lo pneumomediastino provoca intenso dolore toracico retrosternale associato a  difficoltà respiratoria. L'esame obiettivo può dimostrare la presenza di enfisema sottocutaneo alla base del collo (passaggio di aria nei tessuti sottocutanei) e il segno di Hammam (crepitio in sede precordiale e riduzione di intensità del tono cardiaco). La diagnosi è confermata dalla radiografia del torace.

Il trattamento dev'essere intrapreso d'urgenza per riparare chirurgicamente le eventuali lesioni.

Possibili Cause* di Pneumomediastino

* Il sintomo - Pneumomediastino - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Pneumomediastino può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI