Placche - Cause e Sintomi

Definizione

Le placche si presentano come lesioni della pelle piatte o tondeggianti (> 10 mm di diametro), sopraelevate o depresse rispetto alla superficie cutanea.

La presenza di chiazze ispessite, rossastre, in rilievo e ricoperte da squame color argento può indicare la presenza di psoriasi. Di solito, le placche psoriasiche sono disseminate su gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, schiena e natiche.

La presenza di un'unica chiazza rosa scuro-rossastra dall'aspetto ruvido o squamoso, invece, può segnalare la presenza della cheratosi attinica (lesione precancerosa della pelle).

Possibili Cause* di Placche

* Il sintomo - Placche - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Placche può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI