Piedi gonfi e stanchi - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Piedi gonfi e stanchi

Definizione

Gonfiore, stanchezza e affaticamento ai piedi sono sintomi comuni dopo una giornata di intensa attività, soprattutto se si rimane a lungo in piedi o in una posizione statica, o se si indossiamo calzature poco confortevoli, come le scarpe col tacco.
Il gonfiore del piede è dovuto essenzialmente a un accumulo di liquidi nel tessuto adiposo sottocutaneo.
Le cause più frequenti di piedi gonfi e stanchi sono abitudini sbagliate, come indossare calze, collant e scarpe troppo strette o con tacchi eccessivamente alti. Possono favorire l'accumulo di liquidi in eccesso, ed avere effetti negativi sulla circolazione sanguigna del piede, anche il fumo di sigaretta, la prolungata stazione eretta, i chili di troppo, la dieta ricca di sale e la scarsa attività fisica.

A volte, un piede gonfio è espressione di patologie cardiache, vascolari, reumatiche o metaboliche. Le cause patologiche più comuni di piedi gonfi e stanchi comprendono l'insufficienza venosa cronica, il linfedema e le infiammazioni articolari. Anche le insufficienze renale, epatica e cardiaca possono essere responsabili di tale manifestazione.

Possibili Cause* di Piedi gonfi e stanchi

* Il sintomo - Piedi gonfi e stanchi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Piedi gonfi e stanchi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.