Perdita di equilibrio - Cause e Sintomi

Definizione

Con perdita di equilibrio si intende un'instabilità del corpo in relazione agli oggetti circostanti. In pratica, nonostante si stia fermi, in piedi o seduti, si avverte una sensazione di movimento.

Questo fastidioso sintomo è il risultato di disturbi dell'apparato vestibolare dell'orecchio oppure di patologie neurologiche. Nel primo caso, l'instabilità è solitamente associata a nausea, vomito, sudorazione ed ipoacusia (manifestazioni neurovegetative), mentre nella perdita di equilibrio dovuta a malattie del sistema nervoso è possibile riscontrare segni neurologici (come diplopia, offuscamento della vista, nistagmo, atassia, debolezza muscolare e perdita di coscienza).

La perdita di equilibrio può essere causata da vertigini, infezioni dell'orecchio interno o infiammazioni (otite e labirintite), sindrome di Ménière e trauma cranico.

La sensazione di barcollamento si riscontra anche in caso di attività fisica molto intensa, cambiamento della pressione atmosferica e cinetosi (mal d'auto o mal di mare).

Anche i soggetti con disturbi visivi non adeguatamente corretti presentano frequentemente problemi relativi al senso dell'equilibrio.

Alla base del fenomeno, possono esserci disturbi del ritmo cardiaco, come tachicardia, extrasistoli e fibrillazione. Nell'ipotensione arteriosa, invece, è presente un senso di stordimento, associato a senso di debolezza, palpitazioni, ronzio auricolare, cefalea, dispnea, offuscamento visivo e, talvolta, lipotimia.

La perdita di equilibrio è tra le possibili conseguenze dell'anemia da carenza di ferro e dell'artrosi cervicale.

La sclerosi multipla può esordire con vertigini, anche persistenti, associate ad instabilità.

Un senso di instabilità può dipendere anche dall'assunzione di alcuni medicinali (es. salicilati, contraccettivi orali e certi antibiotici) e dall'alcol in dosi elevate.

La perdita di equilibrio rientra tra i sintomi di alcuni tumori, come nel caso del neurinoma dell'acustico.

Possibili Cause* di Perdita di equilibrio

* Il sintomo - Perdita di equilibrio - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Perdita di equilibrio può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016