Pelle d'oca - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Piloerezione, Orripilazione, Cute anserina.

Articoli correlati: Pelle d'oca

Definizione

Il fenomeno dell'orripilazione - nota più comunemente come “pelle d'oca” - consiste nel raddrizzamento dei peli dovuto alla contrazione delle fibre muscolari annesse ai bulbi piliferi.

Il riflesso che fa contrarre i muscoli erettori della peluria, noto come piloerezione (o riflesso pilomotore), viene avviato dal sistema nervoso simpatico. Come risultato, la pelle presenta numerosi piccoli rilievi conici, ravvicinati tra loro, che corrispondono alla base pilifera rigonfia e al pelo in posizione eretta.

La pelle d'oca è transitoria e, nella maggior parte dei casi, è innescata dal freddo intenso (il fenomeno riduce la dispersione del calore corporeo) o da un violento stato emotivo (paura, gioia, eccitazione sessuale ecc.).

Raramente, la pelle d'oca si associa ad alcune condizioni patologiche. Si può riscontrare, quale sintomo, in caso di epilessia del lobo temporale o di disreflessia autonoma (sindrome dovuta a iperattività del sistema nervoso simpatico non regolata, che si riscontra in pazienti con lesione midollare). Inoltre, può presentarsi in caso di sincope da ipoglicemia e gravi crisi d'astinenza (da alcol, oppiacei, barbiturici, sedativi, benzodiazepine, antidepressivi triciclici ecc.).

Talvolta, questo tipo di riflesso compare in alcune forme di tumori cerebrali.

Possibili Cause* di Pelle d'oca

* Il sintomo - Pelle d'oca - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Pelle d'oca può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI