Pelle grassa - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Pelle grassa

Definizione

La pelle grassa è una tipologia di cute caratterizzata dall'eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee. Questo fenomeno è normale dall'adolescenza ai 20 anni, per effetto degli ormoni sessuali; trascorsa questa fase, si stabilizza e la pelle torna ad essere normale o mista.

La pelle grassa appare oleosa e unta al tatto, dall'aspetto lucido. Il colorito è spento, mentre la trama è irregolare, con pori dilatati, brufoletti ed arrossamenti. Se il sebo risulta ceroso e ristagna nei follicoli piliferi, viene favorita la formazione di inestetismi (punti neri e comedoni) e la cute risulta ipercheratosica, disidratata e di colorito grigiastro ed opaco; in questo caso, si parla di pelle asfittica.

Questa situazione può predisporre a dermatite seborroica e manifestazioni acneiche, cioè reazioni infiammatorie con formazione di tipiche lesioni (brufoli, microcisti e macchie).

La pelle grassa è determinata da fattori genetici e costituzionali, tuttavia gli squilibri ormonali (es. disfunzioni dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi), certe abitudini igieniche (es. uso di cosmetici inadatti), una seborrea marcata ed i contatti con l'ambiente (clima, sole, polveri, batteri, ecc.) possono contribuire a rafforzare o a diminuire le caratteristiche iniziali.

Anche la concomitante presenza di disturbi digestivi (malattie epatiche ed intestinali), l'alimentazione troppo ricca di grassi, gli stress emotivi e l'assunzione di certi farmaci possono influenzarne l'insorgenza.


pelle grassa

Nell'immagine, una donna con la tendenza ad avere la pelle grassa -Tratto da: everydayhealth.com

Possibili Cause* di Pelle grassa

* Il sintomo - Pelle grassa - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Pelle grassa può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016