Papule - Cause e Sintomi

Definizione

Le papule sono piccole lesioni della pelle, rilevate rispetto al piano cutaneo; essendo in rilievo, a differenza delle macule, risultano palpabili.

Di solito, le papule presentano un diametro inferiore ai 10 mm e, in alcuni casi, assumono una conformazione a grappoli e sono accompagnate da un rash cutaneo.

Come accennato, una papula è solida, quindi percepibile o palpabile al tatto. A differenza delle pustole, però, le papule non contengono pus.

Le papule possono essere causate da un'infiammazione, la quale, a sua volta, può essere provocata da un'escoriazione della pelle o da un'infezione (locale o diffusa). Anche una crescita anomala dei vasi sanguigni o delle cellule della pelle può provocarne l'insorgenza. Esempi di papule sono i nevi, le verruche, le punture d'insetto, alcune lesioni acneiche e neoplasie cutanee.


papule

Immagine ravvicinata delle formazioni cutanee coniche dette papule -Tratto da: wilipedia.org

Possibili Cause* di Papule

* Il sintomo - Papule - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Papule può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI