Ortopnea - Cause e Sintomi

Definizione

L'ortopnea (o dispnea da decubito) consiste in una difficoltà respiratoria che insorge quando il paziente si trova in posizione coricata supina; ciò obbliga il malato a dormire seduto o semi-seduto con cuscini aggiuntivi (la posizione seduta con gambe a penzoloni dà sollievo immediato). Il paziente colpito da ortopnea si sveglia di soprassalto, presentando un respiro rapido e superficiale, spesso interrotto da colpi di tosse. A causa della carenza di ossigeno, compaiono sintomi come pallore e cianosi, agitazione e spavento.
L'ortopnea si manifesta in particolare di notte e a riposo; non è quindi correlata all'esercizio fisico, anche se la dispnea da sforzo (difficoltà respiratorie in concomitanza ad uno sforzo fisico) spesso precede la comparsa di ortopnea in pazienti con insufficienza cardiaca.
L'ortopnea è un sintomo caratteristico dell'insufficienza ventricolare sinistra, in quanto la posizione sdraiata impone al cuore un lavoro maggiore per pompare in circolo l'aumentata quantità di sangue che per motivi gravitazionali staziona nel settore toracico. Inoltre, l'insufficienza cardiaca sinistra si associa tipicamente ad edema polmonare, cioè all'accumulo di liquido nei polmoni; sempre per questioni gravitazionali, quando il soggetto è sdraiato su una superficie piana tutti gli alveloli polmonari vengono invasi dal plasma e ciò causa difficoltà respiratorie. Infatti, l'aumentata pressione del sangue che ristagna nei polmoni provoca un aumento di pressione nei capillari alveolari con fuoriuscita di liquidi, aggravamento dell'edema e broncospasmo reattivo (asma cardiaco).
Più raramente l'ortopnea si osserva in concomitanza con alcune malattie polmonari, come le broncopatie croniche ostruttive (enfisema polmonare, bronchite cronica ecc.) o una crisi d'asma. E' presente anche nei pazienti colpiti da ascite, disfunzioni diaframmatiche o crisi di panico.

Possibili Cause* di Ortopnea

* Il sintomo - Ortopnea - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Ortopnea può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016