Occhio Nero - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Ematoma periorbitale.

Articoli correlati: Occhio Nero

Definizione

L'ematoma periorbitale, detto comunemente “occhio nero”, è un'ecchimosi che si sviluppa nei tessuti che circondano il bulbo oculare.

Questo sintomo può manifestarsi per svariati motivi. Tra le cause comuni rientrano i traumi subiti al viso o alla testa: il sangue e gli altri fluidi che fuoriescono dai capillari a seguito dell'infortunio si raccolgono nei tessuti attorno all'occhio e, durante il processo di riassorbimento del versamento ematico, si osserva la comparsa di una colorazione bluastra-viola.

Nella maggior parte dei casi, una contusione all'occhio guarisce spontaneamente dopo pochi giorni. Tuttavia, va considerato che un ematoma periorbitale può risultare anche da patologie più serie, come un trauma oculare o cranico, che richiedono l'attenzione medica soprattutto se dopo l'incidente si manifestano forti dolori, nausea o disturbi visivi. L'effetto di una lesione da corpo contundente, come ad esempio quella provocata da un pugno, può danneggiare l'interno dell'occhio.

La comparsa della tipica colorazione scura nella zona intorno all'occhio può dipenderea anche da alcuni trattamenti chirurgici, come accade nel recupero post-operatorio dopo un intervento di plastica al viso. Altre cause di un occhio nero comprendono le fratture del naso, l'amiloidosi ed alcuni processi neoplastici.


Occhio Nero

Possibili Cause* di Occhio Nero

* Il sintomo - Occhio Nero - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Occhio Nero può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016