Occhi arrossati - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Occhi arrossati

Definizione

L'arrossamento degli occhi riflette una dilatazione dei vasi oculari superficiali. Tale sintomo si può riscontrare in corso di infezione, infiammazione, allergia, trauma o pressione elevata a livello oculare.

Le cause più frequenti dell'arrossamento degli occhi comprendono congiuntivite (allergica o infettiva), abrasioni corneali o corpi estranei. Gli occhi arrossati possono derivare anche dall'uso prolungato di lenti a contatto e dall'esposizione a sostanze potenzialmente irritanti (es. polveri, fumi, ammoniaca e cloro).

Se il sintomo è associato a dolore persistente può essere presente un'uveite, una sclerite o un glaucoma acuto ad angolo chiuso. La comparsa di una macchia color sangue, invece, può essere determinata da un'emorragia sottocongiuntivale.

Malattie, condizioni e disturbi associati*

* Il sintomo - Occhi arrossati - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Occhi arrossati può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 08/01/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ