Occhi arrossati

Articoli correlati: Occhi arrossati

Definizione

Sintomi   SINTOMI E MALATTIE

RICERCA SINTOMO

SINTOMI RANDOM

MALATTIE RANDOM

MEDICI E SINTOMI

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

L'arrossamento degli occhi riflette una dilatazione dei vasi oculari superficiali. Tale sintomo si può riscontrare in corso di infezione, infiammazione, allergia, trauma o pressione elevata a livello oculare.

Le cause più frequenti dell'arrossamento degli occhi comprendono congiuntivite (allergica o infettiva), abrasioni corneali o corpi estranei. Gli occhi arrossati possono derivare anche dall'uso prolungato di lenti a contatto e dall'esposizione a sostanze potenzialmente irritanti (es. polveri, fumi, ammoniaca e cloro).

Se il sintomo è associato a dolore persistente può essere presente un'uveite, una sclerite o un glaucoma acuto ad angolo chiuso. La comparsa di una macchia color sangue, invece, può essere determinata da un'emorragia sottocongiuntivale.

Malattie, condizioni e disturbi associati*

* Il sintomo - Occhi arrossati - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Occhi arrossati può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 17/04/2015