Sintomi Meningite

Articoli correlati: Meningite

Definizione

La meningite è l'infiammazione del fluido (liquido cerebrospinale) e delle membrane che circondano cervello e midollo spinale, dovuta al propagarsi di un'infezione virale o batterica (polmonite, tubercolosi). La forma virale è molto più comune e virulenta della forma batterica. In relazione alle cause di origine, la meningite può risolversi positivamente nel giro di pochi giorni o trasformarsi in una vera e propria emergenza che mette a repentaglio la sopravivenza stessa del paziente.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Meningite

Ulteriori indicazioni

I sintomi iniziali della meningite possono essere facilmente confusi con quelli di una comune influenza. Consultare immediatamente il proprio medico nel caso compaiano sintomi in qualche modo correlati ad un grave processo infettivo, come dolore alle gambe, evidente pallore, sensazione di freddo intenso alle mani ed ai piedi. Nel bambino una meningite dev'essere sospettata in presenza di sintomi come pianto prolungato, eccessiva sonnolenza o irritabilità, scarsa alimentazione, rigidità del tronco e degli arti, e rigonfiamento delle fontanelle. Nell'adulto, un mal di testa particolarmente violento è il sintomo più comune della meningite, seguito dalla rigidità nucale (difficoltà a flettere il capo in avanti) e febbre alta.