Macrocitosi - Cause e Sintomi

Definizione

La macrocitosi è una condizione in cui i globuli rossi presentano dimensioni superiori rispetto alla norma.

I macrociti nel sangue si possono riscontrare in alcune forme di anemia (sideroblastica, perniciosa, aplastica e megaloblastica).

La macrocitosi è frequente in presenza di carenza o difettosa utilizzazione della vitamina B12 o dei folati; tale manifestazione può associarsi a malnutrizione, alcolismo, gravidanza (per aumentato fabbisogno), sprue tropicale e malattie gastrointestinali, come la celiachia e la malattia di Crohn.

La macrocitosi si può osservare, inoltre, in caso di ipotiroidismo, malattie ostruttive croniche delle vie aeree, epatopatie, malattie mieloproliferative (policitemia vera, mielofibrosi e trombocitemia), sindrome mielodisplastica ed esposizione cronica a benzene.

La macrocitosi può essere indotta anche da displasia del midollo osseo secondaria all'abuso cronico di alcool.

Altre cause comprendono, farmaci (in genere, antitumorali e immunosoppressori) e, raramente, disturbi metabolici (es. aciduria orotico ereditaria).


Macrocitosi

Possibili Cause* di Macrocitosi

* Il sintomo - Macrocitosi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Macrocitosi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016