Leucemia

Artcoli correlati: Leucemia

Definizione



Sintomi SINTOMI E MALATTIE
RICERCA SINTOMO
SINTOMI RANDOM


MALATTIE RANDOM


MEDICI E SINTOMI

La presente guida non intende in alcun modo sostituirsi al parere di medici o di altre figure sanitarie preposte alla corretta interpretazione dei sintomi, a cui rimandiamo per ottenere una più precisa indicazione sulle origini di qualsiasi sintomo.

La leucemia è una malattia causata dalla mutazione cancerosa delle cellule preposte alla sintesi degli elementi figurati del sangue (globuli bianchi, rossi e piastrine), confinate nel midollo osseo. A causa della leucemia vengono prodotte serie di cellule ematiche anomale o immature, incapaci di svolgere le mansioni affidate alla loro controparte sana; di conseguenza, a seconda della linea cellulare coinvolta, la leucemia provoca tutta una serie di sintomi legati a processi anemici (scarsa concentrazione di globuli rossi), infettivi (carenza di globuli bianchi) ed emorragici (piastrinopenia).

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Leucemia

Ulteriori indicazioni

I sintomi della leucemia variano comunque in relazione alla forma con cui si manifesta. Nelle leucemie acute, ad esempio, l'insorgenza dei sintomi è brusca e piuttosto violenta, mentre esistono delle forme croniche in cui la malattia può passare pressoché inosservata nei primi stadi.

In genere, l'intensità dei sintomi della leucemia dipende dal numero e dalle sedi di accumulo delle cellule leucemiche, il che rende piuttosto vari ed aspecifici i possibili quadri sintomatologici. Ad esempio, nel caso in cui venga coinvolto il cervello, ai sintomi succitati possono aggiungersi mal di testa, vomito, confusione, perdita del controllo muscolare, o convulsioni. Talvolta, la leucemia può coinvolgere anche lo stomaco, l'intestino, i reni, i testicoli, gli occhi, la pelle o i polmoni.