Ittero - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Ittero

Definizione

L'ittero è una colorazione giallastra della cute, delle mucose, delle sclere oculari e dei liquidi corporei. Tale sintomo diviene evidente quando il livello di bilirubina nel sangue sale attorno a 2-3 mg/dL (iperbilirubinemia).

La maggior parte della bilirubina viene prodotta durante il catabolismo, nella milza, dell'emoglobina (Hb) derivante dal processo di distruzione dei globuli rossi invecchiati o danneggiati. Dopo la rimozione dell'atomo di ferro (poi riciclato), il gruppo EME dell'emoglobina viene trasformato in bilirubina non coniugata, un composto di colore giallo che si lega all'albumina nel sangue per essere trasportato al fegato, dove viene captato dagli epatociti. A questo livello, la bilirubina non coniugata viene ulteriormente modificata e i prodotti della sua degradazione vengono secreti attraverso la bile nel duodeno, quindi sono eliminati con le feci.

Altri metaboliti della bilirubina, invece, raggiungono il rene dove vengono eliminati con le urine (nota: l'iperbilirubinemia può causare urine di colore scuro prima che l'ittero sia visibile).

In alcune patologie epatiche, in caso di colestasi o nel corso di malattie emolitiche, il contenuto di bilirubina nel plasma aumenta. L'ittero, quindi, può essere causato da un eccesso di produzione di bilirubina o da un difetto nell'attività del fegato. In altri casi, è dovuto a stasi biliare (la bilirubina viene normalmente prodotta ed elaborata, ma incontra un ostacolo e non può essere eliminata nel duodeno).

Molte patologie e l'uso di alcuni farmaci possono causare ittero. Le cause più comuni sono l'epatite infiammatoria (virale, autoimmune, da lesione epatica o tossica), l'epatopatia alcolica e l'ostruzione del dotto biliare (per presenza di calcoli o malattie del pancreas).

Importanti sintomi che precedono la comparsa dell'ittero comprendono febbre, prurito, steatorrea e dolore addominale. Talvolta, sono presenti anche nausea, vomito, perdita di peso e possibili sintomi di coagulopatia (facile sanguinamento, ecchimosi o feci catramose).


ittero

Ittero evidente sia dalla pigmentazione della pelle, sia dal colore degli occhi -Tratto da: ahealthdiary.com/

Possibili Cause* di Ittero

* Il sintomo - Ittero - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Ittero può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016