Sintomi Ipertrofia ventricolare

Articoli correlati: Ipertrofia ventricolare

Definizione

L'ipertrofia ventricolare è l'aumento di uno od entrambi i ventricoli cardiaci. Generalmente, il processo ipertrofico interessa il tessuto muscolare del ventricolo sinistro, la cui contrazione spinge il sangue ricco di ossigeno ai vari tessuti dell'organismo. L'ipertrofia ventricolare sinistra è spesso la conseguenza di fattori, come l'ipertensione arteriosa, che richiedono un superlavoro del ventricolo sinistro; esattamente come gli altri muscoli del corpo, in risposta a questi stimoli le pareti muscolari del ventricolo aumentano di volume, ma perdono elasticità e l'efficienza del cuore finisce col risentirne.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Ipertrofia ventricolare

Ulteriori indicazioni

Generalmente, la malattia si sviluppa in maniera graduale ed i sintomi dell'ipertrofia ventricolare sinistra sono assenti nelle fasi iniziali.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016