Insonnia - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Insonnia

Definizione

L'insonnia è un disturbo del sonno caratterizzato dalla difficoltà di addormentarsi, nonostante vi sia un reale bisogno di dormire.

Il più delle volte, l'insonnia è conseguenza di un'inadeguata igiene del sonno; dipende cioè dall'adozione di comportamenti che ostacolano l'addormentamento, come il consumo di cibi con effetti nervini (caffeina, cacao ecc.) vicino all'ora di coricarsi. Anche l'esercizio fisico o l'eccitazione che deriva, ad esempio, dalla visione di un film thriller prima di andare a dormire, possono produrre lo stesso effetto.

L'insonnia può essere anche farmaco-correlata o dipendere da un'alternanza sonno-veglia irregolare. In altri casi, l'insonnia è causata da stress emotivi e disturbi psichiatrici.

Possono interferire con il sonno anche le patologie che provocano dolore cronico o particolare disagio, come BPCO, asma, insufficienza cardiaca, ipertiroidismo, reflusso gastroesofageo, allergie alimentari, patologie neurologiche motorie e degenerative, artrite reumatoide e diversi tumori.

Possibili Cause* di Insonnia

* Il sintomo - Insonnia - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Insonnia può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.