Sintomi Gotta

Articoli correlati: Gotta

Definizione

La gotta è una malattia che sia accompagna all'accumulo di acido urico e dei suoi sali (urati) nelle articolazioni e nel sangue. E' causata dall'associazione di acidità ematica ed iperuricemia (presenza nel sangue di elevati tassi di acido urico), situazioni favoriti da una dieta ricca di proteine animali, da eccessi alimentari o etilici e da varie condizioni correlate (diabete, obesità, ipertensione, aterosclerosi).

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Gotta

Ulteriori indicazioni

I sintomi della gotta interessano generalmente l'alluce (prima articolazione metatarso-falangea), ma possono colpire anche altre articolazioni, come la caviglia, il tallone, il ginocchio, il polso, il gomito, le dita o la colonna vertebrale. Il dolore scatenato da un attacco di gotta acuto insorge spesso bruscamente, di notte, è bruciante e generalmente associato a gonfiore, eritema, rigidità articolare e calore. I sintomi dolorosi sono esacerbati dai movimenti e dalla pressione, tant'è vero che a volte è sufficiente il semplice contatto con il lenzuolo per scatenare violenti dolori. Se non trattati, i sintomi della gotta durano normalmente dai 5 ai 10 giorni per poi scomparire. Possibilità di recidive e complicazioni (calcoli urinari, tofi, frequenti recidive) quando la malattia non viene adeguatamente trattata.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016