Gola Secca - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Gola Secca

Definizione

La gola secca è un sintomo che può essere attribuito ad irritazioni o processi infiammatori a carico di faringe, laringe e parte superiore della trachea.

Questa sensazione fastidiosa si può associare a vellichio (prurito alla gola) e senso di corpo estraneo, tosse secca e insistente, arrossamento locale, raucedine, disfonia e difficoltà a deglutire (disfagia).

Tra le possibili cause della gola secca rientrano laringite, faringite, ascessi o tonsillite cronica e infezioni delle prime vie respiratorie, come raffreddore ed influenza. Possono predisporre a tale manifestazione anche lo sforzo fisico intenso, il vomito, la tosse eccessiva, l'abitudine al fumo, l'inalazione di sostanze irritanti (es. particolato atmosferico, prodotti spray ecc.), l'aria fredda e le reazioni allergiche.

La gola secca può essere conseguenza, inoltre, dell'esposizione prolungata agli acidi gastrici irritanti che riescono a refluire dal canale alimentare (malattia da reflusso gastro-esofageo).

Se compare di notte o risulta più accentuata al risveglio, la gola secca potrebbe essere correlata alla tendenza a respirare con la bocca (russamento e apnee del sonno), all'eccessivo riscaldamento dell'ambiente in cui si riposa (soprattutto nei mesi invernali) o alla disidratazione.

La gola secca può essere anche un effetto collaterale indotto da alcuni farmaci.

In rari casi, questa manifestazione può dipendere da processi tumorali.


Gola Secca

Possibili Cause* di Gola Secca

* Il sintomo - Gola Secca - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Gola Secca può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016