Glossite - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Glossite

Definizione

La glossite è un'infiammazione della lingua, caratterizzata da una modificazione dell'aspetto e del colore della stessa. Il disturbo rende la lingua arrossata e altera la percezione del gusto. La glossite, inoltre, provoca bruciore, desquamazione, ispessimento o atrofia delle papille. Il dolore si accentua con la masticazione.

La glossite costituisce un sintomo comune a numerose patologie. Le infiammazioni acute della lingua possono essere diffuse (scarlattina, reazioni allergiche o intossicazione da farmaci) o localizzate (ferite provocate da denti appuntiti o protesi, ustioni ed esposizione a sostanze irritanti). Le glossiti croniche, invece, possono indicare una carenza nutrizionale, specialmente di vitamina B12, acido folico, niacina, ferro o zinco.

Talvolta, l'irritazione della lingua è uno dei segni di xerostomia (secchezza orale) nella sindrome di Sjögren o nella sifilide terziaria.

L'infiammazione può essere determinata anche da patologie epatiche (es. cirrosi) e infezioni da virus, batteri e funghi della cavità orale (es. herpes simplex, candidosi e stomatite ulcerosa).

La glossite, inoltre, può manifestarsi nel contesto di malattie cutanee generalizzate, lichen planus orale, reflusso gastroesofageo e sindromi da malassorbimento, come il morbo celiaco.

Altri fattori che possono far arrossare e irritare la lingua comprendono l'ingestione di alimenti speziati o troppo caldi e l'abuso di alcol, fumo e antibiotici.

Possibili Cause* di Glossite

* Il sintomo - Glossite - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Glossite può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016