Sintomi Gengivite

Articoli correlati: Gengivite

Definizione

La gengivite è un processo infiammatorio che interessa le gengive. La causa più frequente è una scarsa igiene orale, che consente alla placca di accumularsi. Tra gli altri fattori che favoriscono l'insorgenza della gengivite e dei suoi sintomi vi sono: malocclusione, tartaro, malformazioni dentarie, protesi e otturazioni difettose.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Gengivite

Ulteriori indicazioni

In condizioni normali, le gengive sono rosee, compatte e strettamente adese alle corone dentarie.

La gengivite è caratterizzata da arrossamento, tumefazione (gonfiore), facile sanguinamento e fastidio a livello della superficie gengivale attorno a uno o più denti. Di solito, il dolore è assente, ma può comparire durante la masticazione. La gengivite, se non curata, predispone alla regressione gengivale per effetto di placca e tartaro e può evolvere in una parodontite.

Per fortuna, nella maggior parte dei casi, la gengivite è reversibile: è sufficiente un'appropriata igiene orale quotidiana, associata a periodiche sedute di pulizia professionale presso un dentista. La prescrizione di antibiotici e la chirurgia sono indicate solo nei casi più avanzati.