Flutter atriale - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Flutter atriale

Definizione

Il flutter atriale è un'aritmia ectopica sopraventricolare (l'alterazione del ritmo cardiaco non origina nel nodo seno atriale, bensì in un altro punto dell'atrio).
Alla base, vi è un rientro dello stimolo elettrico all'interno dell'atrio, che genera un'attivazione atriale molto rapida (fino a 250-350 impulsi al minuto, tipicamente 300), ma ritmica. Considerato che il nodo atrio-ventricolare non è in grado di condurre a questa velocità, generalmente solo il 50% degli impulsi viene trasmesso (blocco A-V 2:1). Il nodo atrio-ventricolare, infatti, svolge praticamente un ruolo di filtro protettivo rispetto ad un'attivazione atriale troppo veloce. All'aumento delle contrazioni degli atri corrisponde quindi una depolarizzazione dei ventricoli regolare (pari a circa 150 battiti/min in caso di blocco A-V 2:1). Pertanto, il paziente può avvertire un battito cardiaco anomalo ed accelerato. Possono riscontrarsi, inoltre, palpitazioni, dolore toracico, affanno, debolezza, vertigini e svenimenti. Tuttavia, quando la frequenza ventricolare è inferiore a 120 impulsi al minuto ed è regolare, è probabile che i sintomi siano scarsi o nulli.
Il flutter atriale asintomatico rappresenta comunque un pericolo, per la possibilità che si verifichino eventi trombo-embolici. Altro rischio è il blocco A-V 1:1 (conduzione di tutti gli impulsi atriali al ventricolo) o l'evoluzione del flutter atriale in fibrillazione atriale o ventricolare.

Di solito, il flutter atriale è associato a diverse malattie cardiovascolari, tra cui coronaropatie, valvulopatie, difetti del setto interatriale, infarto miocardico pregresso e scompenso cardiaco. Fattori di rischio sono l'ipertensione arteriosa, l'età avanzata, lo stress, l'abuso di alcol, caffeina e/o droghe e la presenza di alcune malattie polmonari.

Possibili Cause* di Flutter atriale

* Il sintomo - Flutter atriale - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Flutter atriale può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016