Fame - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Fame

Definizione

La fame è una sensazione che coincide con la necessità fisiologica di mangiare. Si tratta di una reazione innescata dall'ipotalamo: in esso sono presenti i centri nervosi che controllano la fame e la sazietà. L'ipotalamo, quindi, regola il comportamento alimentare sulla base delle informazioni ricevute da tutto l'organismo, relative allo stato delle riserve energetiche.

Se trascurata per un lungo periodo, la fame può assumere caratteristiche sgradevoli, in quanto provoca spasmi e dolore nella regione epigastrica.

Le patologie che si possono associare ad una sensazione continua di fame comprendono il diabete, l'ipertiroidismo e l'insulinoma (tumore del pancreas).

La fame dev'ssere distinta dal desiderio di mangiare e dal falso appetito, ossia dal bisogno psicologico di consumare alimenti la cui ingestione procura piacere.

Possibili Cause* di Fame

* Il sintomo - Fame - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Fame può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016