Sintomi Epididimite

Articoli correlati: Epididimite

Definizione

L'epididimite è un processo infiammatorio a carico dell'epididimo, un condotto particolarmente lungo, sottile e raggomitolato su se stesso, che congiunge il testicolo al vaso deferente. Durante tale percorso gli spermatozoi si muovono passivamente per diversi giorni, durante i quali acquisiscono la capacità di fecondare. La causa dell'epididimite è solitamente rappresentata da un'infezione di origine batterica (ad. es E. coli) o da una malattia sessualmente trasmissibile, come la gonorrea o la clamidia.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Epididimite

Ulteriori indicazioni

I sintomi tipici dell'epididimite sono dolore e gonfiore al testicolo colpito, che può anch'esso infiammarsi come complicanza (orchite). Il dolore testicolare coinvolge, normalmente, soltanto una delle due gonadi e può peggiorare in concomitanza di un movimento intestinale. Può sussistere anche un ingrossamento dei linfonodi inguinali.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016