Sintomi Encefalite giapponese

Articoli correlati: Encefalite giapponese

Definizione

L'encefalite giapponese è una malattia infettiva causata da un virus appartenente al genere Flavivirus (a cui appartengono anche gli agenti responsabili della dengue e della febbre gialla).

La trasmissione dell'encefalite giapponeseall'uomo si verifica attraverso la puntura di zanzare del genere Culex, le quali diventano vettori del virus dopo essersi nutrite del sangue di uccelli migratori (come gli aironi) e di animali domestici (principalmente suini), che rappresentano il serbatoio dell'infezione.

L'encefalite giapponese è diffusa soprattutto in zone rurali e periurbane del sud-est asiatico e del Pacifico occidentale, ma può colpire anche all'interno dei centri urbani, se esistono condizioni favorevoli allo sviluppo di zanzare.

Il rischio di ammalarsi è presente tutto l'anno, con accentuazioni in corrispondenza delle piogge monsoniche fino all'inizio della stagione secca. Nelle regioni temperate della Cina, del Giappone e della penisola coreana, invece, la trasmissione è maggiore da maggio a settembre (periodo di maggiore attività dei vettori).

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Encefalite giapponese

Ulteriori indicazioni

Nell'uomo, il periodo tra la puntura infettante e la comparsa dei sintomi può variare da 5 a 15 giorni.

Le infezioni possono essere asintomatiche o dare origine a manifestazioni di diversa entità (quali meningite asettica o malattia febbrile indifferenziata). L'encefalite vera e propria si manifesta da 1 a 20 casi su 1000 infezioni ed è caratterizzata dalla comparsa di cefalea, febbre, rigidità del collo, vomito, convulsioni, alterazione dello stato di coscienza, disturbi motori, paralisi spastica e coma. Talvolta, l'encefalite giapponese può presentarsi come una sindrome parkinsoniana o con un quadro clinico simile alla poliomielite.

L'encefalite giapponese comporta il decesso in quasi il 20-30% dei soggetti. Il coma, se non ha esito letale, può risolversi in 1-2 settimane. Chi sopravvive, può riportare disturbi neurologici permanenti, come tetraparesi spastica, emiplegia, difficoltà a deglutire, convulsioni ricorrenti, incapacità di parlare e gravi deficit cognitivi.
L'encefalite giapponese viene diagnosticata con test di laboratorio su siero o liquido cerebrospinale.

Non esiste un trattamento antivirale specifico, ma il paziente è sottoposto ad un'intensa terapia per alleviare i sintomi e ad un attento monitoraggio fino al superamento dell'infezione.

Oltre che con le misure di protezione personale e di controllo ambientale, l'encefalite giapponese può essere prevenuta per mezzo della vaccinazione, consigliata soprattutto in occasione di viaggi nelle zone endemiche.



Prodotti Correlati

Zanzare - Leggi le schede informative dei prodotti

10,90Aroma Di Guna 2 - Spray Contro gli Insetti - 75 ml

ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 18/01/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo