Emissione di pus dal pene - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Emissione di pus dal pene

Definizione

L'emissione di pus dal pene è un sintomo generalmente associato alla presenza di infezioni a carico dell'apparato genitale o del tratto urinario.

Questa manifestazione si può riscontrare, in particolare, in caso di gonorrea, uretrite e balanopostite da clamidia e candidiasi, infezioni da micoplasma o da ureaplasma e tricomoniasi. In qualche caso, l'emissione di pus dal pene può indicare la presenza di cistite e prostatite.

Le perdite possono apparire di consistenze differenti, di aspetto sieroso o mucopurulento e di colore bianco-giallastro, giallo-verdastro o lattescente.

L'emissione di secrezioni purulente dal pene può essere accompagnata da altri sintomi, quali bruciore e dolore durante e dopo la minzione, pollachiuria (aumento esagerato della frequenza delle minzioni), nicturia (frequenti minzioni notturne) e, talvolta, gonfiore ai testicoli.

L'emissione di pus dal pene e la sintomatologia associata possono essere lievi, ma più marcate nelle prime ore del mattino; quindi, il meato uretrale è spesso arrossato e stenosato da secrezioni secche, che possono spesso macchiare la biancheria.


emissione di pus dal pene

Nell'immagine, un'emissione di pus dall'uretra del pene maschile - Tratto da: emaze.com

Possibili Cause* di Emissione di pus dal pene

* Il sintomo - Emissione di pus dal pene - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Emissione di pus dal pene può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016