Duroni - Cause e Sintomi

Definizione

I duroni sono degli ispessimenti dello strato corneo della pelle, solitamente di colore giallastro, forma tondeggiante, superficie liscia e rigida, e consistenza simile a plastica.

Queste lesioni sono provocate da ripetute ed eccessive sollecitazioni, sfregamenti o compressioni protratte nel tempo da parte di un corpo estraneo, sempre nello stesso punto o in zone più estese della cute. Pertanto, i duroni costituiscono la risposta protettiva del corpo a tali stimoli meccanici.

La pratica di lavori manuali e lo svolgimento di alcune attività sportive possono favorire lo sviluppo di questi fastidiosi ispessimenti della pelle. La comparsa dei duroni può segnalare, inoltre, uno stato di malessere e sofferenza dei piedi, dovuto a posture non corrette o calzature troppo strette o dalla forma inadeguata.

Di solito, i duroni si sviluppano sulla parte superiore e sui bordi esterni delle dita, sull'avampiede o sulla parte posteriore del tallone. Queste lesioni hanno un diametro di circa 2 cm e presentano linee di pelle solcata sulla superficie.

A differenza dei calli, i duroni tendono a ricoprire un'area più estesa della cute e non penetrano in profondità; inoltre, i duroni tendono a provocare una sensazione di bruciore ampiamente diffusa, piuttosto che un dolore acuto.


Duroni

Possibili Cause* di Duroni

    * Il sintomo - Duroni - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Duroni può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


    Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016