Dolore alla parte alta dell'addome - Cause e Sintomi

Definizione

Il dolore addominale è un sintomo che si può riferire a numerose patologie, anche molto diverse tra loro. Infatti, può avere origine in una qualsiasi delle strutture anatomiche dell'addome (regione compresa tra torace e bacino) o della parete addominale. Per meglio caratterizzare l'origine di questo dolore, l'addome è convenzionalmente suddiviso in quadranti o regioni. Tale sistema è utile per localizzare segni e sintomi, quindi discriminare tra le possibili condizioni alla base di questo sintomo algico.

Il dolore alla parte alta dell'addome, in genere, può essere espressione di una serie di problematiche a carico di stomaco, cistifellea e vie biliari, milza, fegato, reni e surreni ,pancreas e parte dell'intestino. Alcune di queste condizioni sono transitorie, altre sono così rischiose da richiedere un intervento medico urgente.

Un dolore localizzato nel quadrante superiore destro, può essere presente nel corso di disturbi infiammatori di duodeno (es. ulcere peptiche) e colon (es. colite). Analogo discorso per i dolori al fegato, che possono essere determinati da epatiti (infezioni o infiammazioni del fegato) o da traumi, e per quelli della cistifellea, che possono essere causati da calcoli biliari o colecistite (infiammazione della cistifellea).

Se il dolore ha origine nella zona superiore sinistra dell'addome può dipendere da pancreatite (infiammazione del pancreas), patologie della milza (es. infezioni che provocano splenomegalia), esofagite, gastrite (irritazione delle pareti dello stomaco), ulcera duodenale o gastrica.

Il dolore riferito all'addome superiore può dipendere anche da polmonite (infezione dei polmoni), pleurite (irritazione della membrana che circonda i polmoni), embolia polmonare ed infarto miocardico. Tra le possibili cause ci sono anche i tumori con sede nella parte alta dell'addome (es. tumore del fegato, tumore al pancreas e tumore allo stomaco).

Il dolore alla parte alta dell'addome è associato a molte altre cause: lesioni all'addome (traumi gravi), problemi vascolari o neurologici, ernie (protrusioni all'interno della parete addominale), indigestioni e fuoco di Sant'Antonio (infezione da Herpes zoster). In ogni caso è importante consultare un medico e metterlo al corrente di come, quanto dura e quando compare il dolore (può essere acuto o cronico, fulminante o incrementare progressivamente di intensità, crampiforme o continuo, colico, urente o trafittivo, fisso o migrante).

Possibili Cause* di Dolore alla parte alta dell'addome

* Il sintomo - Dolore alla parte alta dell'addome - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore alla parte alta dell'addome può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.