Dolore all'anca - Cause e Sintomi

Definizione

Il dolore all'anca è un sintomo che riconosce diverse cause. Innanzitutto, può manifestarsi in seguito a traumi o lesioni croniche da uso successivo. Le fratture a carico dell'anca sono molto frequenti negli anziani, in particolare tra coloro che soffrono di osteoporosi.
Un dolore avvertito all'inguine può indicare una patologia a carico dell'articolazione dell'anca, come ad esempio una contrattura, una lussazione traumatica o un'osteoartrosi, quest'ultima molto comune negli anziani. Quando il dolore è ad esordio rapido, invece, è necessario prendere in considerazione un'infezione o un'artrite infiammatoria.

In alcune di queste condizioni, il dolore evocato dal movimento dell'articolazione dell'anca può essere percepito lungo la coscia fino ad arrivare al ginocchio. Infatti, può accadere che i pazienti lamentino un dolore al ginocchio, quando invece il problema risiede solamente nell'anca.

Il dolore laterale dell'anca può essere causato da borsite o tendinite del medio gluteo.

Altre possibili cause del dolore all'anca comprendono displasia congenita, discopatia con sciatica, osteonecrosi (o necrosi avascolare), artrite reumatoide, fibromialgia e tumori ossei coinvolgenti il femore prossimale o l'acetabolo.

Possibili Cause* di Dolore all'anca

* Il sintomo - Dolore all'anca - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore all'anca può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.