Dolore al gomito - Cause e Sintomi

Definizione

Il gomito è il sistema articolare intermedio dell’arto superiore, situato tra braccio e avambraccio.
Come tutte le articolazioni, anche il gomito è soggetto a traumi e sforzi.

La più comune affezione dolorosa è l’epicondilite, nota anche come "gomito del tennista"; si tratta di un'infiammazione che deriva dalla sollecitazione ripetuta dei tendini che consentono ai muscoli di estendere le dita della mano e il polso. Il processo infiammatorio coinvolge, in particolare, l’epicondilo omerale e le strutture tendinee degli estensori (lungo e breve) del carpo. Nell’epicondilite, il dolore interessa la parte esterna del gomito e si accentua quando il paziente cerca di afferrare saldamente un oggetto con la mano o con alcuni movimenti in cui si aggiunge la supinazione o la pronazione forzata (ad esempio, aprendo una bottiglia, girando la maniglia di una porta o sollevando pesi). Il dolore, inoltre, può essere evocato dalla pressione sull’epicondilo.

Quando si avverte dolore alla parte interna dell’avambraccio, invece, potrebbe trattarsi di “gomito del golfista” o epitrocleite. Anche in questo caso, il disturbo riguarda chi compie movimenti ripetitivi, soprattutto di tipo rotatorio (es. usando un cacciavite per avvitare) o sia esposto, per motivi occupazionali, alle sollecitazioni ripetute di un martello pneumatico.

Se il paziente riporta dolore all’avambraccio e formicolio al 4° e 5° dito della mano, potrebbe essere interessato il nervo ulnare, il quale può essere compresso dalla struttura ossea del gomito. Questo disturbo colpisce soprattutto le persone che hanno un gomito valgo (aperto verso l’esterno) oppure che soffrono di traumi o artrite reumatoide.

Il dolore al gomito associato a una certa rigidità, invece, può rappresentare la conseguenza di un’artrosi, processo che si instaura per il progressivo deterioramento delle superfici articolari, limitando il movimento.

Malattie reumatiche, traumi che provocano sanguinamento o depositi di cristalli (come sali di calcio e acido urico), invece, possono essere alla base di un’infiammazione di una borsa sinoviale (struttura che ricopre le sporgenze ossee vicino alle articolazioni). Oltre che per il dolore al gomito, la borsite può essere avvertita come una “pallina” sotto la cute.

Il dolore al gomito, inoltre, può essere provocato da fratture, patologia cervicale (artrosi, ernia ecc.) o della spalla (periartrite scapolo-omerale).

Possibili Cause* di Dolore al gomito

* Il sintomo - Dolore al gomito - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore al gomito può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.