Dolore durante i rapporti sessuali - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Dispareunia.

Articoli correlati: Dolore durante i rapporti sessuali

Definizione

Nella donna

La dispareunia è un disturbo doloroso avvertito nell'area della vagina o della pelvi durante o immediatamente dopo un rapporto sessuale. Il dolore può insorgere al momento della penetrazione vaginale o durante l'ingresso in profondità del pene e i suoi successivi movimenti. Inoltre, può manifestarsi dopo l'eiaculazione dell'uomo, associandosi, talvolta, a bruciore della vulva post-coitale e disuria (dolore durante l'emissione dell'urina).

La dispareunia si può presentare in forma episodica o cronica. Le cause possono comprendere fattori sia psicologici (es. paura e ansia della penetrazione) che fisici. Il dolore durante l'attività sessuale può derivare da un'involontaria tensione di alcuni muscoli pelvici o uterini (ipertono muscolare) o da un'alterata sensibilizzazione del sistema nervoso (sindrome da dolore cronico). Più comunemente, la dispareunia può manifestarsi in caso di infezioni vaginali o vaginite. Nelle donne in post-menopausa, si può invece presentare a causa dell'atrofia dei tessuti vulvo-vaginali (per la mancanza degli estrogeni).

La dispareunia può essere conseguente a infezioni urinarie, anomalie anatomiche (congenite, prolasso uterino, cicatrici conseguenti a traumi o esiti di interventi chirurgici) e malattie dell'utero e delle ovaie (es. fibromi, malattia infiammatoria pelvica ed endometriosi). Inoltre, può verificarsi in presenza di sindrome di Sjögren e malattie croniche dell'intestino.

Il vaginismo provoca, durante l'attività sessuale, un dolore simile a quello della dispareunia. In questo caso, però il disturbo continua anche dopo l'arresto del movimento del pene e tende progressivamente a diminuire durante il rapporto sessuale (nella dispareunia, invece, il dolore si arresta quando il movimento del pene si ferma e riprende quando ricomincia l'atto sessuale).

Nell'uomo

Nell'uomo, il dolore durante i rapporti sessuali è spesso legato alle infiammazioni della mucosa del glande, soprattutto di origine microbica (malattie veneree). Vi possono poi essere fattori anatomici, come il frenulo breve, la fimosi e la malattia di la Peyronie (incurvamento del pene); altre volte, il dolore durante l'atto sessuale è dovuto a fattori dipendenti dalla partner, ad esempio per problemi di vaginismo o scarsa lubrificazione.

Possibili Cause* di Dolore durante i rapporti sessuali

* Il sintomo - Dolore durante i rapporti sessuali - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore durante i rapporti sessuali può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.