Dolore addominale alla palpazione - Cause e Sintomi

Definizione

Il dolore addominale alla palpazione è un reperto clinico rilevabile quando si preme una particolare zona dell'addome.

La sede fornisce un'indicazione importante per comprendere la patologia alla base.

La palpazione consente di identificare l'area di maggiore dolorabilità e l'eventuale presenza di tumefazioni. Una contrattura di difesa dei muscoli addominali è un segnale indicativo per la presenza di un'irritazione peritoneale.

L'area inguinale e tutte le cicatrici chirurgiche devono essere palpate alla ricerca di eventuali ernie.

Molti dei disturbi che causano un dolore addominale alla palpazione costituiscono delle emergenze mediche. In generale, il dolore addominale alla palpazione è riferito ad un'infiammazione o ad altri processi acuti che interessano uno o più organi situati nell'area dolorante.

Tra le possibili cause rientrano: appendicite, colecistite, pancreatite, annessite, gastroduodenite, cistite, diverticolite e peritonite. Anche il blocco e la torsione di determinati organi, come le tube di Falloppio o il colon, possono essere causa del dolore addominale alla palpazione.

Possibili Cause* di Dolore addominale alla palpazione

* Il sintomo - Dolore addominale alla palpazione - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Dolore addominale alla palpazione può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016