Sintomi Disturbo ciclotimico

Malattie simili e sinonimi: Ciclotimia.

Articoli correlati: Disturbo ciclotimico

Definizione

Il disturbo ciclotimico è una condizione psichiatrica caratterizzata dall’alternarsi di episodi ipomaniacali e periodi di lieve depressione, che durano solo pochi giorni. Questa malattia rientra nel gruppo dei disturbi bipolari e viene spesso considerata un precursore di altri disturbi dell’umore.

Nella maggior parte dei casi, il disturbo ciclotimico dura molti anni ed esordisce precocemente nella vita.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Disturbo ciclotimico

Ulteriori indicazioni

Il disturbo ciclotimico si presenta con episodi ipomaniacali (forma meno estrema di mania) e mini-depressivi, che durano solo qualche giorno. Il decorso è fluttuante e meno grave rispetto a quello del disturbo bipolare.
Durante il periodo ipomaniacale, l’umore si eleva ed il bisogno di sonno diminuisce. La persona presenta un ottimismo eccessivo e la sensazione che tutto sia possibile. I pensieri si succedono rapidamente e l’attività psicomotoria aumenta, diventando disorganizzata ed inconcludente. In alcuni casi, l’episodio ipomaniacale è caratterizzato non da uno stato euforico, ma da disforia, caratterizzata da distraibilità, irritabilità ed umore labile.
Nella ciclotimia, questi periodi sono intervallati da periodi di calo dell’umore, che non rappresentano un vero e proprio episodio depressivo. La persona che ne soffre, infatti, sente una perdita di interesse o piacere per le proprie attività, si sente triste ed affaticata. Inoltre, viene meno la capacità di concentrazione e possono essere presenti sentimenti di pessimismo e colpa.
Per alcuni soggetti, la tendenza ciclotimica contribuisce al successo negli affari, nella realizzazione e nella creatività artistica; tuttavia, molto spesso ha conseguenze serie e dannose a livello interpersonale e sociale, come, ad esempio, instabilità lavorativa e scolastica, cambi di residenza frequenti e impulsivi, rotture sentimentali o coniugali ripetute ed abuso episodico di alcol e farmaci.
La diagnosi viene formulata clinicamente da uno psichiatra sulla base dell’anamnesi e della valutazione dei sintomi e del comportamento del paziente.

Il trattamento è fondamentalmente di tipo educativo, con psicoterapia ad orientamento cognitivo-comportamentale (ai pazienti deve essere insegnato come convivere con le repentine e frequenti oscillazioni del tono dell’umore), sebbene alcuni soggetti necessitino di una terapia farmacologica (es. divalproex o litio). Gli antidepressivi devono essere evitati, a meno che i sintomi depressivi non siano gravi e prolungati, poiché esiste il rischio che possano innescare cicli più rapidi.



ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 18/01/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo