Criptorchidismo - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Ritenzione testicolare.

Articoli correlati: Criptorchidismo

Definizione

Il criptorchidismo è la mancata discesa di uno o entrambi i testicoli nella sacca scrotale. Questa anomalia è frequente in età pediatrica.

Normalmente, l'inizio della discesa dei testicoli in sede scrotale avviene durante la vita fetale (dopo circa 28 settimane di gestazione), grazie all'intervento di stimoli ormonali, fisici e ambientali.

Il criptorchidismo può essere dovuto alla presenza di un ostacolo di tipo anatomico alla progressione del testicolo nello scroto. In altri casi, può intervenire un difetto di produzione di gonadotropine o dell'attività degli androgeni. Il testicolo ritenuto può fermarsi nel canale inguinale, nella cavità addominale o nel retroperitoneo (criptorchidismo vero); talvolta, devia e si trova al di fuori del normale percorso fisiologico (criptorchidismo ectopico).

Il criptorchidismo si accompagna ad un alterato funzionamento testicolare con ipofertilità e aumentato rischio di sviluppare un tumore testicolare in età adulta. Per questo, se il testicolo ritenuto non discende spontaneamente entro il primo anno di vita, è necessario ricorrere ad una terapia medica e/o chirurgica.

Possibili Cause* di Criptorchidismo

* Il sintomo - Criptorchidismo - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Criptorchidismo può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.