Crampi allo Stomaco - Cause e Sintomi

Definizione

I crampi allo stomaco si manifestano con un dolore simile ad una morsa che stringe la parte superiore dell'addome. Questo sintomo compare all'improvviso per qualche minuto, quindi scompare per poi ripresentarsi eventualmente dopo qualche istante.
Le cause più frequenti sono la tensione nervosa, lo stress e l'ansia. Tali situazioni provocano, infatti, un'involontaria contrazione della muscolatura liscia dello stomaco, che si manifesta con inappetenza e difficoltà digestive.

In altre occasioni, i crampi allo stomaco sono conseguenza dell'ingestione eccessiva di caffè o bevande alcoliche. Anche l'assunzione di determinati farmaci (FANS, come l'aspirina o l'ibuprofene) predispone a tale manifestazione.

Se i crampi allo stomaco si presentano con una certa frequenza potrebbero indicare la presenza patologia dell'apparato digerente, come gastriti, ulcera gastrica e reflusso gastroesofageo.

Un dolore crampiforme può dipendere anche da dispepsia e congestione. Altre cause sono le tossinfezioni alimentari ed altre malattie infettive, come le gastroenteriti.

Possibili Cause* di Crampi allo Stomaco

* Il sintomo - Crampi allo Stomaco - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Crampi allo Stomaco può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016