Cataplessia - Cause e Sintomi

Articoli correlati: Cataplessia

Definizione

La cataplessia è un'improvvisa e transitoria perdita del tono muscolare, che si verifica dopo una forte emozione. Stimoli che possono innescare un attacco cataplettico includono il riso, la paura, la rabbia, la sorpresa e l'eccitazione.

La cataplessia può manifestarsi con una varietà di cambiamenti fisici, che vanno da un indebolimento appena percettibile dei muscoli facciali, al cedimento degli arti inferiori, fino alla completa atonia. Il soggetto perde il controllo volontario dei muscoli e può cadere a terra, ma rimane sempre cosciente e vigile.

Gli episodi cataplettici possono durare pochi minuti. Dopo l'evento cataplettico, la persona riprende il normale controllo muscolare.

La cataplessia si manifesta più frequentemente in periodi di stress emotivo e in caso di carenza di sonno. L'esatta causa della cataplessia è comunque sconosciuta. Tuttavia, la debolezza che si verifica assomiglia all'interruzione dell'attività muscolare che si manifesta naturalmente durante il sonno REM. Pertanto, l'improvvisa perdita di tono muscolare potrebbe essere causata da un'inibizione dei motoneuroni nel midollo spinale, dovuta a una disfunzione del ciclo sonno-veglia. La cataplessia, inoltre, è associata a livelli ridotti di ipocretina, un neuropeptide prodotto nell'ipotalamo di primaria importanza nella regolazione del ritmo sonno-veglia.

La cataplessia rappresenta uno dei sintomi più comuni della narcolessia, ma può essere associata anche ad altre condizioni patologiche. In particolare, può verificarsi in modo transitorio o permanente per lesioni ischemiche, traumi cranici o tumori dell'ipotalamo e del tronco cerebrale. Altre condizioni in cui può essere riscontrata includono malformazioni arterovenose e infezioni, come l'encefalite.

La cataplessia può anche manifestarsi come effetto collaterale della sindrome da sospensione degli antidepressivi SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina).

Possibili Cause* di Cataplessia

* Il sintomo - Cataplessia - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Cataplessia può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.