Sintomi Calcoli Tonsillari

Malattie simili e sinonimi: Tonsilloliti.

Articoli correlati: Calcoli Tonsillari

Definizione

I calcoli tonsillari (o tonsilloliti) sono concrezioni che si sviluppano nelle cripte delle tonsille (le cripte sono piccole tasche presenti sulla superficie di questi organi linfoghiandolari).

I tonsilloliti sono composti da calcificazioni che inglobano cellule morte della mucosa, batteri, particelle di cibo e globuli bianchi che attaccano tali elementi per difendere l'organismo.

I tonsilloliti tendono ad insorgere più frequentemente nella persone colpite da processi flogistici ricorrenti (es. ripetuti attacchi di tonsillite o infiammazione tonsillare cronica), i quali producono le condizioni ideali per la loro crescita a livello delle cripte tonsillari.

La formazione dei tonsilloliti può essere favorita anche da eventuali infezioni del cavo orale e delle prime vie aeree.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Calcoli Tonsillari

Ulteriori indicazioni

I calcoli tonsillari si presentano come formazioni solide di colore bianco-giallastro, dalla consistenza che varia dal molle e friabile al duro.


Calcolo tonsillare

Calcolo tonsillare. Immagine tratta da Wikipedia.org


I tonsilloliti hanno generalmente una grandezza di 1-3 millimetri e sono asintomatici. Tuttavia, quando i calcoli raggiungono dimensioni maggiori possono provocare alitosi e sensazione di corpo estraneo in prossimità delle tonsille. Spesso, i tonsilloliti sono scambiati dal paziente per placche batteriche.

Altri sintomi possono comprendere mal di gola, disfagia, dolori alle orecchie durante la deglutizione (odinofagia) e gonfiore delle tonsille.

La diagnosi si basa sulla valutazione clinica. In molti casi, la calcolosi tonsillare non necessita di alcun trattamento, in quanto le concrezioni possono risolversi spontaneamente. Quando sono riscontrati processi infettivi, i tonsilloliti possono essere trattati con antibiotici oppure, se sintomatici, con la rimozione chirurgica.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016