Bruciore alla Lingua - Cause e Sintomi

Sintomi simili e sinonimi: Glossopirosi.

Definizione

Il bruciore alla lingua è una sensazione fastidiosa che può essere attribuita a molteplici cause, locali e sistemiche.

Questo sintomo può insorgere in maniera improvvisa o graduale, peggiorando nel corso della giornata; in altri casi, invece, il disturbo ha solitamente un andamento continuo. con temporanee remissioni.

Il bruciore alla lingua può associarsi ad altre manifestazioni, come formicolio o intorpidimento, prurito, dolore più o meno generalizzato, gusto amaro o metallico e sensazione di bocca secca (xerostomia).

I fattori locali che favoriscono questa sintomatologia sono riferiti a lesioni o stati irritativi della mucosa del cavo orale. Il motivo più banale è l'ingestione di bevande o alimenti eccessivamente caldi, piccanti o acidi (es. limone, cedro e pompelmo); in questo caso, la sensazione fastidiosa può durare per alcuni giorni. Il bruciore alla lingua può associarsi, inoltre, al consumo abituale di tabacco, di alcool, di bevande che contengono caffeina (caffè e cola) ed altri stimolanti.

Tra le possibili cause locali sono da considerare le reazioni allergiche (alimentari o da contatto), le irritazioni meccaniche provocate da protesi incongrue, la discrepanza occlusale e le abitudini masticatorie viziate e parafunzionali. rappresentate dal bruxismo (cioè il digrignamento dei denti durante la notte) e dallo serramento (che consiste nello stringere con forza eccessiva i denti).


Bruciore alla Lingua

Una sensazione di bruciore avvertita a livello di lingua (specie sul dorso e sulla punta) o generalizzata a tutta la mucosa orale, senza apparenti lesioni causali, può indicare la presenza della sindrome della bocca urente. La patologia non ha un'eziologia chiara, ma pare sia favorita da lesioni ai nervi (es. nevralgia trigeminale e neurinoma del nervo acustico), traumi locali cronici, disordini di origine psicosomatica e squilibri ormonali (specie un deficit estrogenico, considerata la maggiore incidenza nelle donne in post-menopausa).

Il bruciore alla lingua si può associare a reflusso gastroesofageo (quando è particolarmente severo può essere avvertito fino alla cavità orale), frequenti episodi di vomito, gastrite cronica, stomatite aftosa e infezioni a carico delle mucose, come la candidosi e l'herpes labiale. Talvolta, il bruciore si può manifestare nel contesto della lingua a carta geografica e del lichen planus orale.

Anche lo stress, le disfunzioni temporo-mandibolari, l'assunzione di alcuni farmaci, la terapia radiante o citostatica, la sindrome di Sjögren e le alterate funzioni delle ghiandole salivari possono contribuire al manifestarsi di tale sintomo. Tra le cause di origine sistemica rientrano anche il diabete, l'anemia sideropenica e la carenza di minerali e vitamine (B1, B2, B6, B12, acido folico e niacina).

Possibili Cause* di Bruciore alla Lingua

* Il sintomo - Bruciore alla Lingua - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Bruciore alla Lingua può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016