Sintomi Bronchite

Articoli correlati: Bronchite

Definizione

La bronchite è l'infiammazione, acuta o cronica, della mucosa dell'albero bronchiale (complesso di condotti che permette lo scambio dell’aria tra polmoni ed ambiente esterno). Le bronchiti sono spesso conseguenti ad infezioni respiratorie, come un raffreddore o l'influenza, ed in tal caso si manifestano in una forma acuta. Altre volte, quando la bronchite cronicizza, prevalgono i fattori ambientali, come il fumo di sigaretta e l'inquinamento.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Bronchite

Ulteriori indicazioni

Uno dei principali sintomi della bronchite è l'eliminazione di muco biancastro, giallastro o verdastro, con la tosse. In condizioni normali, questo secreto vischioso e biancastro, chiamato muco, viene prodotto dalle ghiandole presenti lungo le mucose respiratorie, con lo scopo di umidificare i condotti aerei e catturare pulviscoli e microrganismi; tuttavia non viene accumulato ma continuamente deglutito insieme alla saliva. Quando l'albero bronchiale è infiammato, le ghiandole presenti sulla sua superficie interna producono muco in elevate quantità, che viene poi eliminato con la tosse. Un catarro liquido, schiumoso e biancastro è segno di un'irritazione bronchiale aspecifica, non sostenuta, o comunque solo in parte, da patogeni. In presenza di un'infezione batterica o virale, invece, il sintomo cardine è rappresentato dall'eliminazione di catarro vischioso con sfumature che vanno dal giallo al verdastro.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016