Bolle sulla Lingua - Cause e Sintomi

Definizione

Le bolle sulla lingua possono segnalare la presenza di varie condizioni patologiche.

La causa più comune è la stomatite aftosa, la quale provoca la comparsa di piccole bollicine ed ulcerazioni, dalla superficie grigiastra o giallastra e circondate da un alone arrossato. Le afte sono lesioni che provocano dolore, bruciore, prurito e, talvolta, rendono persino difficile deglutire.

I motivi che determinano la stomatite aftosa possono essere diversi e comprendono lo stress e la stanchezza fisica: infatti, questa condizione si manifesta frequentemente dopo una malattia debilitante o in occasione di un cambio di stagione.

Altri fattori che favoriscono la comparsa delle afte comprendono carenze nutrizionali, traumatismi (anche da denti appuntiti, protesi ed apparecchi ortodontici), malattie intestinali infiammatorie (come morbo di Crohn e colite ulcerosa), allergie ed intolleranze alimentari.

La comparsa di bolle sulla lingua può dipendere anche dall'infezione da virus herpes simplex. A differenza delle afte volgari, queste lesioni molto dolorose possono diffondersi in tutto il cavo orale (labbro, guance, lingua, palato e gengive) e, talvolta, anche all'inizio della gola.  

Le bolle sulla lingua possono indicare anche la presenza di una sindrome orale allergica. Questa condizione è caratterizzata da sintomi orali (prurito, bruciore al palato e alla lingua, eventuale gonfiore della mucosa oro-labiale, senso di costrizione alla faringe e disturbi della deglutizione) e, talvolta, sistemici (asma, orticaria, congiuntivite ecc.) che insorgono entro pochi minuti dall'assunzione di alcuni cibi.

La malattia mani-piedi-bocca provoca, invece, bolle molto piccole e vicine tra loro sulla superficie della mucosa linguale e, successivamente, sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi. La causa di tale condizione è un'infezione virale che si trasmette per via oro-fecale.

Anche l'erpangina è una malattia virale che determina lesioni vescicolari e ulcerative su pilastri tonsillari, palato molle, tonsille, ugola o lingua.

Altre cause di bolle sulla lingua comprendono anemia, sindrome di Kawasaki (vasculite infantile ad eziologia sconosciuta), squilibri ormonali e deficit nutrizionali (es. zinco, ferro e vitamina B1).


Bolle sulla lingua

Possibili Cause* di Bolle sulla Lingua

* Il sintomo - Bolle sulla Lingua - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Bolle sulla Lingua può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.