Blefaroptosi - Cause e Sintomi

Definizione

La blefaroptosi è l'abbassamento di una o di entrambe le palpebre superiori.

La ptosi palpebrale può essere appena percettibile o arrivare a coprire completamente la pupilla, l'iride e altre parti dell'occhio, limitando la normale visione. Una palpebra cadente può essere costante, intermittente o progressiva (cioè a sviluppo graduale).

La causa più comune di ptosi palpebrale consiste nell'indebolimento, nella paralisi o nella lesione dei muscoli e dei nervi normalmente deputati al movimento della palpebra. La blefaroptosi insorge come complicanza di cefalea, traumi alla testa o alle palpebre, infezioni, infiammazioni con edema, malattie neurologiche o muscolari. Tra le cause di questa condizione possono essere considerate: l'invecchiamento (ptosi senile o legata all'età), la paralisi del nervo oculomotore, il diabete, l'ictus, la miastenia gravis e lo sviluppo di neoplasie cerebrali.

La condizione costituisce un effetto collaterale comunemente riscontrato con l'assunzione di dosi elevate di farmaci oppioidi (morfina, ossicodone o idrocodone) e l'abuso di droghe (come la diacetilmorfina).

La correzione chirurgica può essere un trattamento efficace per la ptosi palpebrale, utile per migliorare sia la visione che l'aspetto estetico.


blefaroptosi

Riduzione della capacità di chiusura verticale delle palpebre detta blefaroptosi -Tratto da: wikipedia.org

Possibili Cause* di Blefaroptosi

* Il sintomo - Blefaroptosi - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Blefaroptosi può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.



ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 18/01/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo