Sintomi Aterosclerosi

Articoli correlati: Aterosclerosi

Definizione

L'aterosclerosi è una malattia delle arterie di medio e grosso calibro, sulle cui pareti interne si vengono a formare delle placche costituite da lipidi e tessuto cicatriziale. Tali aggregati, chiamati ateromi, possono crescere al punto tale da ostruire il flusso sanguigno, oppure - nella peggiore delle ipotesi - staccarsi ed occludere completamente un vaso di minori dimensioni (trombosi). Nei paesi occidentali l'aterosclerosi è una malattia molto comune tra adulti ed anziani, a causa della diffusione dell'abitudine tabagica, della sedentarietà e di diete ipercaloriche ricche di grassi e zuccheri.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Aterosclerosi

Ulteriori indicazioni

L'aterosclerosi è una malattia che progredisce molto lentamente e risulta asintomatica nelle fasi iniziali (le prime alterazioni si possono notare già intorno ai 20 anni). Verso la mezza età e la vecchiaia, invece, gli ateromi sono spesso accompagnati a complicazioni, quali angina pectoris, infarto cardiaco e ictus. Più in generale, i sintomi dell'aterosclerosi dipendono da quale o quali arterie sono interessate dal processo ostruttivo


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016