Sintomi Angina Addominale

Malattie simili e sinonimi: Angina Abdominis.

Articoli correlati: Angina Addominale

Definizione

L'angina addominale (nota anche come angina abdominis) è una sindrome clinica caratterizzata da forti dolori addominali post-prandiali. Similmente alla più nota angina pectoris, anche quella addominale è dovuta ad un quadro ischemico, cioè ad una progressiva riduzione di afflusso sanguigno, che diviene insufficiente per soddisfare le richieste di determinati organi. A differenza della "pectoris" che colpisce il cuore, l'angina abdominis è correlata ad un'ischemia intestinale cronica.

I sintomi dell'angina addominale si rendono evidenti soprattutto dopo i pasti poiché in simili frangenti la digestione aumenta le richieste di ossigeno, quindi di sangue, dell'intestino. I dolori addominali, di tipo crampiforme e localizzati sotto lo sterno (sede epigastrica, corrispondente alla parte centrale della metà superiore dell'addome), possono protrarsi anche per diverse ore dopo il pasto, ed accompagnarsi a diarrea, flatulenza e malassorbimento. La gravità dei dolori associati all'angina abdominis è tale da spingere il soggetto ad astenersi, per quanto possibile, dal nutrirsi; il paziente dimagrisce e può sviluppare cachessia.

Sintomi e Segni più comuni*

*I sintomi evidenziati dal grassetto sono tipici, ma non esclusivi, del Angina Addominale

Ulteriori indicazioni

Affinché la condizione si manifesti, è necessaria la stensosi (occlusione di almeno il 50% del lume) di almeno due dei tre maggiori vasi mesentirici.

Se la condizione non viene adeguatamente trattata (tramite baypass o angioplastica), il fenomeno occlusivo può peggiorare, con comparsa di trombosi con infarto mesenterico; ciò determina la necrosi irreversibile del segmento intestinale colpito e peritonite.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016