Anelli di Kayser-Fleischer - Cause e Sintomi

Definizione

Gli anelli di Kayser-Fleischer sono un sintomo oculare dovuto alla deposizione di rame nel tessuto corneale; per questo, sono tipicamente associati alla malattia di Wilson e allo stato di progressione della stessa. Si presentano come formazioni circolari o semilunari di colore dorato o bruno-verdastromì, che insorgono alla periferia della cornea, più precisamente a livello della membrana di Descemet (zona di confine tra la cornea e la sclera). Col progredire della malattia di Wilson, altre mezzelune possono comparire fino ad interessare tutta la circonferenza della membrana di Descemet.

Gli anelli di Kayser-Fleischer possono essere visibili all'esame con la lampada a fessura, strumento utilizzato in ambito oculistico, e, talvolta, anche a occhio nudo.

Raramente, gli anelli di Kayser-Fleischer si verificano in altri disturbi del fegato e in corso di malattie che portano a colestasi (es. cirrosi biliare primitiva).


anelli di Kayser-Fleischer

La foto mostra l'evidenza dei così detti anelli di di Kayser-Fleischer

Possibili Cause* di Anelli di Kayser-Fleischer

* Il sintomo - Anelli di Kayser-Fleischer - è tipico di malattie, condizioni e disturbi evidenziati in grassetto. Cliccando sulla patologia di tuo interesse potrai leggere ulteriori informazioni sulle sue origini e sui sintomi che la caratterizzano. Anelli di Kayser-Fleischer può anche essere un sintomo tipico di altre malattie, non incluse nel nostro database e per questo non elencate.


Ultima modifica dell'articolo: 01/08/2016